Dec 232010
 

Oggi, mentre ascoltavo incredulo le parole che mi venivano dette dall’altra parte del telefono, mi sono tornati in mente alcuni dei nostri scontri. E’ un vero peccato che solo le cose peggiori tornano alla mente dopo anni ma non sempre è così. Certe tue espressioni, le tue barzellette e la mitica password “PIPPOLONA” da te tanto usata sono ancora vive nel nostro ufficio.

Buon viaggio.

 Leave a Reply

(required)

(required)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>